Crea sito

La congiura dei pazzi

Questi sono diventati tutti pazzi. Ci stanno massacrando e non se ne accorgono? Stanno portando l’Italia e gli italiani alla rovina e non se ne avvedono. Ignorano le sofferenze della gente, i suicidi per disperazione, i milioni di disoccupati e di nuovi emigranti, ma non demordono.

Dopo averci imposto l’euro, ora rincarano la dose con il Fiscal Compact e il MES. Ci stanno condannando alla miseria perpetua, legandoci con catene pesantissime, che non ci consentiranno di sottrarci più ad un destino di eterni debitori, sottraendoci forzatamente quei beni e servizi che sono il nostro patrimonio collettivo, per darli in dono agli strozzini della finanza transnazionale.

Hanno svenduto la nostra democrazia e sovranità per trenta denari, con la complicità dell’informazione di regime, asservita al capitale e alle banche. Lasceranno un cumulo di macerie e pene paragonabile solo alla seconda guerra mondiale.

E’ ora di dire basta. Di ribellarsi alla spoliazione di ricchezze e diritti. E’ tempo di cacciare questi traditori, macchiatisi dell’infamia peggiore, quella di aver ingannato il popolo per ridurlo in condizioni di schiavitù economica. Di aver predicato il bene comune, ma attuato l’interesse di pochi privilegiati. Di aver dolosamente precipitato il paese nel malessere. Quello stesso malessere che sarà la causa della loro cacciata. Viva l’Italia, libera, democratica e indipendente!

[This post has already been read 811 times]

Pubblicato da Rosso Malpelo

Libero pensatore