Crea sito

Displaying posts published in

settembre 2011

L’Italia è troppo grande per essere salvata, anche per Francia e Germania

Con l’Italia nell’occhio del ciclone della crisi del debito UE e la Banca centrale europea intervenuta con l’acquisto di titoli di stato italiani sul mercato secondario, gli analisti stanno arrivando alla conclusione che l’Italia è ‘troppo grande per essere salvata’ data la sua massiccia necessità di finanziamento e di indebitamento residuo di € 1,9 bilioni […]

Il caso Italia

Tra tanto disordine, l’Italia contribuisce per la sua brava parte. Il paese non riesce più a crescere da molti anni ed anziché rinnovarsi per tenere il passo con la competizione globale, si è rinchiuso nella difesa di interessi corporativi e privilegi acquisiti. La corruzione ed il malaffare sono dilagati fino a raggiungere giri d’affari vertiginosi. […]

L’uscita della Grecia dall’Euro: 60% di svalutazione della moneta, default, collasso del settore bancario

“L’Euro non dovrebbe esistere”, recita la prima riga di una nota rilasciata da UBS martedì 6/9, che analizza la possibilità di un’operazione di break-up e conclude che i costi sono troppo alti da sopportare, sia per le “forti” che per le “deboli” nazioni europee. Il costo dell’uscita di un paese periferico oscillerebbe da circa 9.500 […]