Crea sito

Displaying posts published in

maggio 2014

Grandi manovre di primavera

Der Spiegel ci fa sapere che durante il recente summit dei capi di stato e di governo della UE, il premier britannico Cameron avrebbe minacciato di far uscire la Gran Bretagna dalla UE nel caso si fosse designato Jean Claude Juncker a presidente della Commissione europea, confessando che quella nomina destabilizzerebbe talmente il suo governo, […]

La rivoluzione non è alle porte

E meno male, perché se lo fosse vorrebbe dire che staremmo vivendo una situazione di tensione e conflitto come quella che stanno sperimentando gli ucraini. L’abbattimento dello stato borghese non è più nell’agenda di partiti e movimenti di sinistra da oltre un secolo. Così lo stato borghese ha potuto prosperare ed evolvere nel corso di […]

Chi non si fa illusioni non resta deluso

Delusi del risultato elettorale? Pensavate che ci sarebbe stata una rivolta popolare contro l’Europa nelle urne? Invece c’è stato il boom del PD, il partito più filo europeo in Italia. Per me, invece, nessuna sorpresa. Non ho dimenticato quanto a lungo siamo stati i più filo-europei, forse al primo posto nel continente. E che anch’io […]