Crea sito

Consigli di buona lettura

Questa volta ho deciso di non scrivere un mio articolo, bensì di suggerire la lettura di due scritti che mi hanno particolarmente colpito e che penso valga la pena di citare.

Una delle analisi più lucide della crisi economica mondiale, cominciata nel 2007 e tuttora in atto, che abbia letto è quella dell’economista Domenico Moro. E’ contenuta in un testo dal titolo La crisi non è finanziaria ma del capitale, che consiglio vivamente di leggere, anche se risale al 2009. Da buon marxista, Moro analizza la crisi dal punto di vista della sovrapproduzione di beni dovuta ai processi di innovazione tecnologica e della progressiva perdita di potere d’acquisto dei salari, con il conseguente calo della domanda.

L’altro articolo interessante che voglio consigliare è del costituzionalista Michele Ainis, e si intitola Per una politica meno distante occorre una Camera dei Cittadini. Ainis analizza l’impopolarità della politica in Italia, a causa dell’auto-referenzialità della classe politica, divenuta una sorta di nuova aristocrazia. La sua proposta di una Camera dei cittadini formata per sorteggio, non è affatto un’idea bislacca, ma un modo per garantire il ricambio della classe politica, nonché l’emersione delle istanze della gente comune, altrimenti esclusa dalla gestione del potere.

Buona lettura.

[This post has already been read 687 times]

Comments are closed.